Voto medio degli utenti

VN:F [1.9.22_1171]
1.6 su 5

Chef Gabriele Badini

Eh no no no…così proprio non va mi caro chef Badini…

Dovrei iniziare così questa mia recensione poiché  mi sono trovato  davvero male quando ancora cucinava al ristorante L’Essenziale..e non per causa delle preparazioni dello chef le quali risultano relativamente ben fatte,  ma per via del servizio poco capace  sia professionalmente che caratterialmente.

Ma poco interessa perché a me piace sopra tutto recensire la cucina dello chef e non un mobile una sala,  una mise en place o un giovane incapace (seppur questo possa rovinarti la serata).

La cucina del giovane chef Badini necessita ancora di qualche registrata ma meritevole di essere assaggiata

Ha buone idee ed utilizza della buona la materia prima, la sua è una cucina principalmente tradizionale con spunti creativi grazie all’esperienza fatta prima al Park Hyatt di Milano e poi al Ristorante  L’essenziale di Milano.

Ho assaggiato i suoi gnocchi ripieni arrosto (sublimi) così come gli spaghetti ed il fantastico piccione trilogy molto ma molto buoni..

Meno buono il risotto (troppo avanti nella cottura) e da rivedere il filetto di vacca vecchia poiché seppur il taglio della carne e la sua consistenza erano da apprezzare è stato però rovinato dal fondo salatissimo.

Buono anche il dessert, la doppia crema bruciata al lime e zenzero ti rinfresca il palato.

Il menù che crea  ha poche proposte e prezzi ragionevoli, ti invita a gustare un po’ tutto

Per gustare la cucina dello chef la spesa media è di euro 75,00 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *