Campionato di barbecue

 

LA KANSAS CITY BARBEQUE SOCIETY PORTA IN ITALIA IL PIÙ PRESTIGIOSO CAMPIONATO DI BARBECUE A INVITO

Appuntamento l’1 e 2 luglio a Gaiarine (TV) con lo spettacolare connubio tra barbecue e distillati: imperdibile anche quest’anno il più prestigioso campionato di barbecue a invito

È giunta alla sua terza edizione la competizione Prime Uve Invitational Championship, il prestigioso campionato di barbecue a invito che fin dal suo esordio, tre anni fa, ha riscosso un immediato e vastissimo successo. Firmato Weber il supporto tecnico dell’evento. Il leader mondiale del barbecue sosterrà i team in gara attraverso la fornitura dei migliori strumenti per la cottura alla brace.

Appuntamento con Prime Uve Invitational Championship l’1 e 2 luglio 2017, nella storica sede della Distilleria Bonaventura Maschio a Gaiarine (Tv). Qui le migliori 18 squadre del circuito europeo si contenderanno il titolo di “Grand Champion 2017” sotto la rigida sorveglianza della Kansas City Barbecue Society, la più grande società di griller americana che detiene le regole delle sfide al barbecue, si occupa della formazione dei giudici e organizza corsi, concorsi e contest in tutto il mondo. Sarà composta dai membri di quest’ultima, infatti, la giuria, che degusterà le preparazioni delle squadre in gara senza conoscere il nome dell’autore della portata e decreterà il vincitore assoluto. Al contest parteciperanno, esclusivamente su invito, le 15 migliori squadre del circuito europeo (classifica ITOY della KCBS), oltre ad altre 3 squadre che sono rispettivamente il Grand Champion dello scorso anno, il vincitore del “W.E.S.T.”, la competizione al barbecue vissuta in condizioni di freddo estremo lo scorso gennaio a Campo Tures, e il vincitore del Brew ‘n’ Q, la gara invitational ribattezzata “la Champions League del Barbecue” che ha scaldato gli animi e le griglie dal 25 al 28 maggio a Burton Upon Trent (Regno Unito). Visto però che il Grand Champion dello scorso anno si è classificato ed è presente anche tra le 15 migliori squadre, ci sarà modo di far gareggiare anche un’ulteriore squadra, il 16esimo classificato! Non resta che augurare che vinca il migliore!

Alla base del Prime Uve Invitational Championship la profonda convinzione che la cultura del barbecue e quella dei distillati siano due mondi affini. Sono infatti accomunate da aspetti chiave quali l’altissima qualità dei prodotti utilizzati, il loro richiamo a un preciso stile di vita basato su valori genuini, condivisione e convivialità e, non da ultimo, il loro collegamento in termini pratici dato dall’uso degli spirits nelle varie preparazioni al barbecue. Alle consuete categorie in gara (chicken, ribs, pork e brisket), dunque, verranno affiancate altre tre specialità: sauce, nella quale i team si sfideranno nella preparazione di una salsa a base di distillato d’uva Prime Uve; barrel smoke, ovvero l’affumicatura realizzata utilizzando i chunk delle botti impiegate per l’invecchiamento di un distillato Prime Uve tra quelli affinati, e dessert, la preparazione di un dolce utilizzando uno dei distillati Prime Uve tra gli ingredienti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *